Archivi

CORONCINA DEL CLERO DEFUNTO PER LE ANIME SACERDOTALI E RELIGIOSE CHE SOFFRONO IN PURGATORIO

L’antica devozione delle “trentatrè offerte del Sangue di Gesù” trasformata in una coroncina (coroncina del Clero defunto), è una pia pratica che, oltre a portare sollievo immediato ai consacrati purganti, ottiene per chi prega grazie singolari ed opera meravigliose conversioni fra i peccatori, strappa dalla tiepidezza i cristiani poco fervorosi. Rende i sacerdoti apostoli zelanti, spesso risana le infermità del corpo, addolcisce la sofferenza con una gioiosa rassegnazione alla Volontà Divina ed infine fa desiderare all’animauna perfezione più alta.

Le persone, le quali cominciano a recitare con fiducia, umiltà e fervore, sopratutto con perseveranza questa preghiera, possono sperimentare in breve la verità di queste affermazioni.

Attesta un’ anima santa del Purgatorio. “Voi viventi potete tutto per noi e noi possiamo tutto per Voi; è uno scambio di preghiere “.

Scrive S. Teresa d’Avila: “Tutto ciò che non ho potuto ottenere dai Santi, infallibilmente l’ho ottenuto sempre per intercessione delle Anime Sante del Purgatorio.”

I FRUTTI MERAVIGLIOSI DI QUESTA PREGHIERA

Una signora di Bolzano, da lunghi anni offriva il Sangue di Gesù per i sacerdoti defunti, ma poi sopraffatta dalle faccende domestiche e dall’impegno per il marito ammalato, tralasciò questa pia pratica. Un pomeriggio mentre essa era assopita in un leggero sonno vide affollarsi la stanza di innumerevoli sacerdoti e le sembrò che quel luogo non fosse più capace di contenerli tutti. Erano di ogni età e di ogni nazione e rimanevano in angosciosa attesa. Ella stupita volle chiedere che cosa aspettassero: ma ad un tratto vide venire verso di lei un giovanissimo sacerdote che le disse: “Aspettiamo le trentatrè offerte del Sangue di Gesù per sollevarci dalle nostre pene”. Comprese allora la Signora la grande efficacia di questa devozione che aveva trascurato e che d’allora non tralasciò più.

Un gruppetto di anime ferventi con rammarico vedevano il loro parroco sempre più allontanarsi dagli ideali più elevati ed incamminarsi verso la perdizione. Con grande fiducia e fervore esse offrirono il Sangue di Cristo per Lui. In breve tempo, con loro grande consolazione, videro il sacerdote mutare vita e diventare modello di ogni virtù, riamato e stimato da tutti i suoi fedeli.

LA VISIONE DI S. GELTRUDE

Gesù, apparendo un giorno a S. Geltrude, disse: “Tutte le volte che liberi una anima dal Purgatorio fai un atto a Me sì gradito, che più non lo sarebbe se riscattassi Me stesso dalla sofferenza. A tempo debito, ricompenserò i miei liberatori, secondo l’abbondanza delle mie ricchezze.”

I fedeli libereranno un’anima più o meno presto a seconda che pregheranno con più, o meno fervore, e anche a seconda dei meriti che ciascuno avrà acquistato durante la vita“. (Rivelazioni di S. Geltrude, Libro V, Cap. 18) “Le persone che hanno dimenticato le anime purganti vengono a loro volta dimenticate“.

CORONCINA DEL CLERO DEFUNTO PER LE ANIME SACERDOTALI E RELIGIOSE CHE SOFFRONO IN PURGATORIO

Questa coroncina è formata da 12 grani grossi e 33 grani piccoli. (4+11 – 4+11 – 4+11)

Si puo’ recitare on line : http://rosarioonline.altervista.org/index.php/santorosario/rosario/it/coroncinaclerodefunto/Purgatorio
Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Prostrati in spirito ai piedi della Croce, in compagnia della Santissima Vergine, contemplando Gesù Crocifisso che gronda di Sangue, cominciamo a pregare:

Sul Crocifisso si prega il : De profundis

crocifisso_usc

Dal profondo a Te grido, o Signore; Signore, ascolta la mia voce. Siano i tuoi orecchi attenti alla voce della mia preghiera. Se consideri le colpe, Signore, Signore, chi potrà sussistere? Ma presso di te è il perdono: perciò avremo il tuo timore. Io spero nel Signore, l’anima mia spera nella tua parola. L’anima mia attende il Signore più che le sentinelle l’aurora. Israele attenda il Signore, perché presso il Signore è la misericordia e grande presso di lui la redenzione. Egli redimerà Israele da tutte le sue colpe.

L’Eterno riposo, dona a loro o Signore, risplenda ad essi la luce perpetua riposino in pace. Amen

Sui 4 grani grossi:

Madonna del Sacro Cuore, prega per le anime sacerdotali e religiose.

Sugli 11 grani piccoli:

Eterno Padre, Ti offro il Sangue Preziosissimo di Gesù, per le anime sacerdotali e religiose più sofferenti e più abbandonate del purgatorio.

Così per tre volte (totale: tre volte quattro grani grossi e tre volte undici grani piccoli)

Alla fine della coroncina si pregano queste orazioni:

O Signore Gesù Cristo, Sacerdote Eterno, che nella Tua vita terrena con generosa sollecitudine hai soccorso ogni povero afflitto e abbandonato, Ti supplico di rivolgere il Tuo sguardo compassionevole verso le anime sacerdotali, tutta la gerarchia religiosa che, nel Purgatorio soffre più atrocemente ed è da tutti dimenticata ed abbandonata. Guarda queste anime tormentate dalla voracità delle fiamme e ascolta le loro grida che chiedono pietà e domandano soccorso.

O Cuore Misericordioso di Gesù, che fosti in preda ai più crudeli tormenti spirituali nell’amara solitudine dell’orto degli Ulivi, offri a Dio la tua rassegnazione e la tua dolorosa Passione e Agonia per la liberazione di queste anime sacerdotali e religiose.

L’Eterno riposo, dona a loro o Signore, risplenda ad essi la luce perpetua riposino in pace.

Amen

ALLA MADONNA DEL SACRO CUORE PER LE ANIME SACERDOTALI

alla-madonna-del-sacro-cuore-per-le-anime-sacerdotali-modMadre della Misericordia e Madre dell’Eterno Sacerdote, Regina degli Apostoli, volgi il tuo sguardo di pietà verso queste anime sacerdotali e religiose per le quali preghiamo.

O dolce Regina del Sacro Cuore, mostra la Tua potenza e libera le anime sacerdotali e religiose dalle pene del Purgatorio per i meriti del Preziosissimo Sangue di Gesù.

Ricordati, o Madre Ammirabile, dei sacerdoti che sono oggi in agonia e salva quelli che stanno forse, in questo momento gettando la loro corona sacerdotale sotto i piedi del demonio per la loro dannazione eterna.

San Giuseppe, San Michele Arcangelo, Santi Apostoli, Vescovi, Sacerdoti e Anime beate del Paradiso, intercedete per queste Anime sacerdotali e religiose che soffrono.

Consolatele, sostenetele, affrettate la loro liberazione e il loro ingresso glorioso in Paradiso.

E voi, Anime Sante, intercedete per noi, e otteneteci la grazia………. (la si chieda), se essa serve alla gloria di Dio e per la salvezza della nostra anima, affinché possiamo far conoscere a tutti la vostra potente intercessione e questa devozione per la gloria di Dio e per la nostra felicità eterna.

Amen.

(Con approvazione ecclesiastica)

Annunci

Messaggio di Medjugorje: 25 novembre 2017

Messaggio di Medjugorje

Innamorati di Maria / IdM-Famiglia

c.i.
25 novembre 2017

“Cari figli! In questo tempo di grazia vi invito alla preghiera. Pregate e cercate la pace, figlioli. Lui che è venuto qui sulla terra per donarvi la Sua pace, senza far differenza di chi siete o che cosa siete – Lui, mio Figlio, vostro fratello – tramite me vi invita alla conversione perché senza Dio non avete né futuro né vita eterna. Perciò credete, pregate e vivete nella grazia e nell’attesa del vostro incontro personale con Lui. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.

 

November 25th 2017

“Dear children! In this time of grace, I call you to prayer. Pray and seek peace, little children. He who came here on earth to give you His peace, regardless of who you are and what you are – He, my Son, your Brother – through me is calling you to conversion, because without God you do not have a future or eternal life. Therefore, believe and pray and live in grace and the expectation of your personal meeting with Him. Thank you for having responded to my call.”

Salva

Messaggio di Medjugorje: 25 ottobre 2017

Messaggio di Medjugorje

Innamorati di Maria / IdM-Famiglia

c.i.

25 ottobre 2017

“Cari figli! In questo tempo di grazia vi invito ad essere preghiera. Tutti avete problemi, tribolazioni, pene e inquietudini. I santi vi siano modello ed esortazione alla santità, Dio vi sarà vicino e voi sarete rinnovati con la ricerca e la conversione personale. La fede sarà per voi speranza e la gioia regnerà nei vostri cuori. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.

October 25th 2017

“Dear children! I am calling you to be prayer in this time of grace. You all have problems, afflictions, sufferings and lack of peace. May saints be models to you and an encouragement for holiness; God will be near you and you will be renewed in seeking through your personal conversion. Faith will be hope to you and joy will begin to reign in your hearts. Thank you for having responded to my call.”


 

Messaggio di Medjugorje: 25 settembre 2017

Messaggio di MedjugorjeInnamorati di Maria / IdM-Famiglia

c.i.25 settembre 2017


“Cari figli! Oggi vi invito ad essere generosi nella rinuncia, nel digiuno e nella preghiera per tutti coloro che sono nella prova, e sono vostri fratelli e sorelle. In modo particolare vi chiedo di pregare per i sacerdoti e tutti i consacrati affinché con più ardore amino Gesù, affinché lo Spirito Santo riempia i loro cuori con la gioia, affinché testimonino il Cielo e i misteri celesti. Molte anime sono nel peccato perché non ci sono coloro che si sacrificano e pregano per la loro conversione. Io sono con voi e prego per voi perché i vostri cuori siano riempiti di gioia. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.  

 

September 25th 2017


“Dear children! I am calling you to be generous in renunciation, fasting and prayer for all those who are in temptation, and are your brothers and sisters. In a special way I am imploring you to pray for priests and for all the consecrated, that they may love Jesus still more fervently; that the Holy Spirit may fill their hearts with joy; that they may witness Heaven and Heavenly mysteries. Many souls are in sin, because there are not those who sacrifice themselves and pray for their conversion. I am with you and am praying that your hearts may be filled with joy. Thank you for having responded to my call.”

Messaggio di Medjugorje: 25 agosto 2017

Messaggio di MedjugorjeInnamorati di Maria / IdM-Famiglia

c.i.25 agosto 2017
“Cari figli! Oggi vi invito ad essere uomini di preghiera. Pregate fino a quando la preghiera diventi per voi gioia e incontro con l’Altissimo. Lui trasformerà il vostro cuore e voi diventerete uomini d’amore e di pace. Figlioli, non dimenticate che satana è forte e vuole distogliervi dalla preghiera. Voi, non dimenticate che la preghiera è la chiave segreta dell’incontro con Dio. Per questo sono con voi, per guidarvi. Non desistete dalla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.

 

August 25th 2017


“Dear children! Today I am calling you to be people of prayer. Pray until prayer becomes a joy for you and a meeting with the Most High. He will transform your hearts and you will become people of love and peace. Do not forget, little children, that Satan is strong and wants to draw you away from prayer. You, do not forget that prayer is the secret key of meeting with God. That is why I am with you to lead you. Do not give up on prayer. Thank you for having responded to my call.”

Messaggio di Medjugorje: 25 luglio 2017

Messaggio di Medjugorje

Innamorati di Maria / IdM-Famiglia

Mamma Celeste IdM
25 luglio 2017
“Cari figli! Siate preghiera e riflesso dell’amore di Dio per tutti coloro che sono lontani da Dio e dai comandamenti di Dio. Figlioli, siate fedeli e decisi nella conversione e lavorate su voi stessi affinché la santità della vita sia per voi veritiera. Esortatevi al bene attraverso la preghiera affinché la vostra vita sulla terra sia più piacevole. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.
July 25th 2017
“Dear children! Be prayer and a reflection of God’s love for all those who are far from God and God’s commandments. Little children, be faithful and determined in conversion and work on yourselves so that, for you, holiness of life may be truth; and encourage each other in the good through prayer, so that your life on earth may be more pleasant. Thank you for having responded to my call.”

Messaggio di Medjugorje: 25 giugno 2017 – 36° anniversario di Medjugorje

Messaggio di Medjugorje

Innamorati di Maria / IdM-Famiglia


1009425_543902388981049_1030119893_o
25 giugno 2017
36° anniversario di Medjugorje

“Cari figli! Oggi desidero ringraziarvi per la vostra perseveranza ed invitarvi ad aprirvi alla preghiera profonda. Figlioli, la preghiera è il cuore della fede e della speranza nella vita eterna. Perciò pregate col cuore fino a che il vostro cuore canti con gratitudine a Dio Creatore che vi ha dato la vita. Figlioli, io sono con voi e vi porto la mia benedizione materna della pace. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.

 

June 25th 2017
36th anniversary of Medjugorje

“Dear children! Today, I desire to thank you for your perseverance and call you to open yourselves to profound prayer. Prayer, little children, is the heart of faith and is hope in eternal life. Therefore, pray with the heart until your heart sings with thanksgiving to God the Creator who gave you life. I am with you, little children, and carry to you my motherly blessing of peace. Thank you for having responded to my call.


Salva